Catturare qualsiasi contenuto in streaming

tv-addict

Con questo articolo voglio presentarvi alcuni senzazionali software/servizi che ci permettono di scaricare e salvare qualunque contenuto audio/video in streaming.

In questi giorni infatti, contattato dalla mia amica Chiara che mi chiedeva di scaricare filmati in streaming, sono stato alla ricerca di software per catturare questi tipi di contenuti.

Ma prima di presentarli è bene fare un po di teoria:

Il termine streaming identifica un flusso di dati audio/video trasmessi da una sorgente a una o più destinazioni tramite una rete telematica. Questi dati vengono riprodotti man mano che arrivano a destinazione. (wikipedia)

Esistono sostanzialmente 2 tipi di streaming: Streaming on demand e Streaming live.Lo “streming live” fa riferimento alla trasmissione in diretta di contenuti multimediali; lo “streaming on demand” offre la possibilità di richiedere la fruizione dei contenuti multimediali, disponibili, compressi, su un server web.

Esistono diversi protocolli per lo streaming; i più diffusi sono l’RTSP e l’MMS.

La maggior parte dei video online utilizzano il protocollo RTSP, conosciuto e che non presenta particolari problemi. Ma alcuni servizi, come rai click, utilizzano il protocollo MMS non supportato dalla maggior parte dei programmi che catturano stream.

Il principio generale è semplice: Qualsiasi cosa tu veda nello schermo, puoi prenderla! (tradotto: se il computer sta mostrando un filmato significa che il filmato è già sul computer, basta trovarlo)

Cosa ci serve per scaricare un contenuto in streaming?

  1. L’url del contenuto (filmato o audio)
  2. Il software

1. Il metodo più semplice per trovare l’url del filmato è installare l’add-on di Firefox: Download Embedded . Grazie a questa estensione ogni volta che navigheremo in una pagina che mostra un contenuto in streaming comparirà di sotto a destra una freccetta rossa; cliccando su avremo la possibilità di scaricare i contenuti (non possibile per i contenuti in streaming) o di visualizzare gli url.

clipCliccando su “View embedded items” vedremo gli url dei contenuti.

2. Ottenuto l’url del file abbiamo bisogno del software. Inutile farvi la lista dei software disponibili; invece ve ne presento solo due, ma con la garanzia di riuscire a scaricare tutto.

net

Il primo, più conosciuto, è Net Transport . Disponibile in versione di prova per 30 giorni, permette il download dei contenuti principalmente con protocollo RTSP. Il funzionamento è semplice: basta cliccare su “Nuovo”, inserire l’url del contenuto preso in precedenza, la cartella di destinazione e premere “Ok”.

Sebbene Net Transport faccia bene il suo dovere, mi sono imbattuto in alcuni filmati che usavano il protocollo MMS non catturabili con la maggior parte dei software.

Ma, continuando nella ricerca, ho scoperto un programmino eccezionale: WebVideoCap .

webvideocap Questo software, gratis, permette di scaricare contenuti RTSP/MMS direttamente mentre li visualizziamo!

Ci basterà premere su “Start Capture” e andare su qualsiasi pagina visualizzi contenuti straming; webvideocap automaticamente li scaricherà a pacchetti proprio mentre li stiamo visualizzando. Una perfetta applicazione del principio precedente. Wink

Bene, adesso siete in possesso degli strumenti necessari, buona caccia!

Link utili: