Quale browser scegliere adesso?

Questa è la domanda che molti di voi si saranno posti in questi giorni. Cosa fare adesso?

Internet Explorer, Firefox o il nuovissimo Google Chrome?

Potremmo affidarci ai test…eccone ad esempio qualcuno.

Questo è l’avvio dei browser a freddo ovvero subito dopo l’accensione del pc. 1 a 0 per Firefox

Ecco invece l’avvio a caldo. Chrome spiazza tutti.

Caricamento di 8 schede. Parità IE e Chrome.

Altra categoria di test: JavaScript. Vince firefox in velocità ma Chrome ottiene un ottimo risultato.

Riguardo al CSS vince Chrome.

Ultimo test, ma non meno importante, l’utilizzo della memoria, all’avvio e durante l’uso con 8 schede aperte. Vittoria di Firefox.

Conclusioni

Chrome si è rivelato un ottimo browser considerando che stiamo parlando di una beta di un browser uscito da appena 1 giorno.

Su Internet Explorer posso solo dire che adesso, con un nuovo concorrente, avrà la vita più dura. Inutile nasconderlo, continua a perdere quota di mercato e viene utilizzato solo dagli utenti meno esperti; anche se nei test si fa uso del nuovo IE8 beta2 non riesce a tener testa ai concorrenti.

Firefox mantiene il primato in questo momento. Perchè? Chrome è ancora troppo giovane e, nonostante abbia già conquistato il 2% degli utenti, credo debba ancora svilupparsi molto prima di riuscire ad eguagliare firefox in termini di prestazioni, funzioni, efficienza.

Chrome ha molte funzioni utili, ma mancano tutte le estensioni di Firefox di cui è impossibile fare a meno. Oltretutto manca ancora il plugin java e sono stati trovati i primi bug.

Test by Lifehacker