Tutti gli articoli in facebook

Flash: Facebook inaugura il centro per la sicurezza

centro per la sicurezza su FacebookFacebook ha appena introdotto un centro assistenza per la sicurezza. Una sezione dove tutte le domande in tema di sicurezza sono state organizzate per temi, con risposte chiare e link per segnalazioni di abusi, comportamenti pericolosi, violazioni della legge e molto altro.

Il centro per la sicurezza è accessibile al seguente link:

http://www.facebook.com/help/?safety

Domande e risposte, come accennavo, sono state divise in categorie e tradotte nelle varie lingue disponibili tra cui l’Italiano.

Continua…

Historyseeker – Profile watcher – scopri chi visita il tuo profilo su Facebook

Scopri chi visita il tuo profilo su Facebook

A grande richiesta una nuova puntata della serie I Spy Facebook! di Splesh!web – Per voi oggi una nuova applicazione che permette di scoprire chi visita il vostro profilo su Facebook.

Questa applicazione, a differenza degli altri metodi, ci dirà nome e cognome di chi ha visitato il profilo; senza configurazioni particolari, seguendo sempre il metodo del box sul profilo, traccia le visite di amici e non e riporta le statistiche comodamente su una pagina. Seguitemi.

Continua…

ProStat – scoprire chi visita il profilo su Facebook

facebook

Di metodi per scoprire chi visita il profilo su Facebook ne ho inventati due:

  • Uno, infallibile, che piazza un contatore di visite sul profilo. Il box viene configurato in modo da essere visibile solo alla vittima, e quando questa viene a far visita al profilo, incrementa il contatore. In questo modo si ha la certezza matematica della visita. Il difetto principale di questo metodo sta nel non poter configurare il contatore a non tracciare le nostre visite; bisogna sempre segnarsi il numero quando visitiamo noi stessi il nostro profilo e controllare se il contatore sia aumentato di un numero maggiore di uno. Maggiori info qui e qui.
  • Il secondo metodo (in realtà il primo inventato) usa tecniche di strategia sociale. Si pubblica un link sul profilo usando un secondo account, e si rende il link visibile solo alla vittima. Con strategia si invoglia la vittima a cliccare sul link, che in realtà è accorciato o sta tracciando il numero di click. Questo procedimento (maggiori info qui: Trucchi Facebook: come vedere se un tuo amico visita il tuo profilo) è complicato per chi non è un po’ esperto con questi servizi. Ecco che oggi vengo a conoscenza di un’applicazione che rende tutto il procedimento più semplice: ProStat – Statistiche Profilo

Continua…

HistorySeeker Visit Counter – il contatore visite su Facebook

AGGIORNAMENTO: dopo gli ultimi aggiornamenti di Facebook questo metodo non funziona più (i box sono stati eliminati dai profili e dalle pagine). Al momento l’unico metodo per scoprire chi visita il profilo è il primo segnalato: clicca qui per leggere l’articolo

Poche settimane fa avevo ideato un metodo per scoprire chi visita il nostro profilo su Facebook aggiungendo un box che conteggiasse chi viene a far visita al nostro profilo su Facebook.

Ecco arrivare oggi l’applicazione, HistorySeeker – Visit Counter, sviluppata da un italiano, Carlo De Micheli, che funziona perfettamente e conta le visite al nostro profilo.

Continua…

La guida definitiva alla Nuova Privacy su Facebook

facebook-grande-fratello

Da poco tempo Facebook ha rivoluzionato le proprie impostazioni sulla privacy presentandone una versione semplificata ma paradossalmente causa di molte incomprensioni fra gli utenti. Molti di voi sono venuti a cercarmi chiedendo istruzioni per proteggere la privacy sul social network, poiché, causa sviste, molti profili che prima erano chiusi (privati) sono misteriosamente diventati aperti (pubblici).

In questa nuova guida, aggiornamento della versione precedente, vi spiegherò dove sono andati a finire i vecchi controlli della privacy e cercheremo di configurare le impostazioni al meglio per proteggere la nostra riservatezza.

Continua…

Nuovo metodo per scoprire chi visita il tuo profilo su Facebook

3° AGGIORNAMENTO: dopo gli ultimi aggiornamenti di Facebook questo metodo non funziona più (i box sono stati eliminati dai profili e dalle pagine). Al momento l’unico metodo per scoprire chi visita il profilo è il primo segnalato: clicca qui per leggere l’articolo
2° AGGIORNAMENTO: il contatore segnalato su questo articolo non funziona più. Al momento l’unica applicazione per tracciare le visite al profilo è SbTrackerleggi l’articolo su TrucchiFacebook.com
AGGIORNAMENTO: nuova applicazione per installare un contatore visite sul profilo. (leggi l’articolo)

A grande richiesta una nuova guida per scoprire chi visita il vostro profilo su Facebook. Premesse: il metodo l’ho inventato io, copyright Splesh!web (web.splesh.net), il metodo l’ho testato diverse volte e vi garantisco che funziona; come sempre bisogna avere un minimo di conoscenze informatiche. Il trucco è ancora più semplice del precedente (leggi l’articolo: Trucchi facebook: come vedere se un tuo amico visita il tuo profilo) e in teoria permette di scoprire quale amico o amici (lista scelta da voi) visitano il vostro profilo.

Continua…

Nome del gruppo cambiato – Come truffare Facebook e due milioni di utenti

gruppo_fb_berlusconi

Da tempo pensavo di scrivere un articolo del genere segnalando un metodo semplicissimo per truffare migliaia di utenti in un secondo.

Crei un gruppo, come “W la pizza” o “Per la pace nel mondo”– raggiungi milioni di iscritti, a questo punto cambi il nome del gruppo in “Odio la pizza” o “Viva la guerra” o qualsiasi altra frase. Ecco, hai appena truffato tutti gli iscritti. E quello che è appena successo su Facebook.

Continua…

Nuove impostazioni della privacy su Facebook

nuova privacy

 

Come annunciato pochi mesi fa, in questi giorni Facebook ha attivato le nuove impostazioni sulla privacy. Avrete sicuramente notato il pop-up (in figura) che vi informa delle nuove configurazioni da effettuare.

Da sempre Facebook ha prestato molta attenzione alla riservatezza ed al controllo di ciò che condividiamo online; oggi lo dimostra con un nuovo pannello e nuove impostazioni.

Continua…

Pro Counter (eStats pro): l’applicazione a pagamento per scoprire chi visita il tuo profilo su Facebook

fbook2

AGGIORNAMENTO 3 (18/12/2009) : sembra che l’applicazione, dopo diversi cambiamenti del nome, sia stata bloccata da Facebook perchè contraria al regolamento. Se ricompare aggiorno l’articolo. Ringrazio Ghido per la segnalazione.
AGGIORNAMENTO 2  (15/12/2009) : l’applicazione ha cambiato nome, adesso si chiama eStats Pro, ho aggiornato l’articolo.
AGGIORNAMENTO 1 : su Pro Counter non è più possibile acquistare crediti. Al momento la funzione è stata disabilitata a fronte delle nuove modifiche alla privacy su Facebook e di nuove modifiche che verranno introdotte nel 2010. Pro counter continua a funzionare solo nella versione gratuita.

Prima o poi sarebbe dovuta arrivare. La aspettavano in molti. L’applicazione che permette di tener traccia di chi vede il tuo profilo, con statistiche, grafici, orari, indirizzi IP e tutto il resto. Non dovremmo neanche essere così sorpresi, noi c’eravamo già riusciti lol (leggi l’articolo: Trucchi facebook: come vedere se un tuo amico visita il tuo profilo). Scopriamo subito le funzionalità di Pro Counter.

Continua…

La guida definitiva alla privacy su Facebook

AGGIORNAMENTO: il presente articolo è stato aggiornato a seguito delle nuove impostazioni introdotte su Facebook. Clicca qui per leggere la nuova guida

privacy_facebook

Il tema della privacy sul web è molto trattato su questo blog. In particolare mi sono sempre interessato della privacy sul social network che oggi conta più di 300 milioni di utenti e che cresce a ritmi di centinia di utenti al minuto. La privacy oggi ha un significato diverso rispetto al concetto originario. Legata al web, o ancora meglio al web 2.0, assume connotazioni diverse e trasversali.

In questo articolo voglio condividere le mie impostazioni della privacy su facebook, per aiutarvi a mantenere un grado di riservatezza minimo sul social network e sul web in generale. Considero molto importante conoscere e impostare la propria privacy sul web; quest’ultimo infatti, non è più un gioco o un lontano futuro, è attualità e sta diventando lo strumento principale di ogni attività quotidiana.

Continua…