Windows: come ottimizzare i tempi prima e dopo la formattazione

A seguito di malfunzionamenti o rallentamenti una volta tanto occorre effettuare una formattazione, soprattutto nei sistemi Windows. Ma quando decidiamo di formattare, cioè di cancellare completamente il contenuto del disco rigido, ci dimentichiamo dei tempi che occorrono. La formattazione vera e propria non dura più di alcuni minuti, ma il tempo passato a copiare i file personali, a configurare le periferiche nel nuovo sistema operativo, ad installare i programmi comuni, ecc. può richiedere giorni interi.

Di recente ho formattato un computer e ho tenuto traccia delle cose che avrei potuto fare più velocemente. Da li l’idea per questo articolo che spero vi aiuti a salvare del tempo prezioso alla vostra prossima formattazione.


1 – Pre-Formattazione

Le operazioni da effettuare prima di una formattazione sono delicate e importanti perché ciò che si dimentica può, a volte, non essere recuperato. Le cose importanti sono tre: file, programmi, driver.

1.1 – SALVARE I FILE PERSONALI

Se non avete un disco a doppia partizione (come spesso viene “confezionato” nei nuovi laptop) allora il primo consiglio è quello di creare una partizione dove mettere tutti i file personali che non volete perdere. Se non siete utenti esperti ovviamente questa non è un’operazione alla vostra portata, basta uno sbaglio e potreste causare seri problemi. (mai giocare con Windows lol). Un buon programma gratuito per partizionare è SystemRescueCd oppure potete partizionare direttamente da Windows se siete su Windows Vista/7, guida qui.

In questo modo potrete formattare solo la partizione interessata lasciando l’altra (che contiene tutti i file personali) intatta.

1.2 – CREARE UNA LISTA DEI PROGRAMMI

Ecco un piccolo trucco per ottenere una lista dei programmi installati.

  • Aprite il promt dei comandi. Start –> cmd.
  • Scrivete “wmic” e premete invio. 
  • Scrivete /output:Programmi.txt product get name,version e date invio.

Windows creerà un file chiamato “Programmi.txt” nella directory dei file personali dell’utente; file con la lista dei programmi installati. Semplice e veloce.

1.3 – BACKUP DEI DRIVER

Questo è probabilmente il passo più importante. Una buona fetta del tempo perso successivamente ad una formattazione si perde infatti nel cercare driver di periferiche da Windows sconosciute…e chi ha provato questi bei momenti ne sa qualcosa.

Due minuti per fare un backup salvano ore, a volte giorni, di ricerche.

Un buon programma gratuito per effettuare un backup dei driver è DriverMax. Basta installare il programma e al primo avvio cliccare su “Backup Drivers”; in pochi minuti il programma crea una lista completa dei driver presenti sul pc. File che andremo a salvare in un dispositivo esterno o nella partizione creata al punto 1.1 .

formattazione

2 – Dopo-Formattazione

Il tempo impiegato nelle operazioni pre-formattazione ci torna utile in questo momento. Le operazioni successive alla formattazione saranno legate a quelle descritte in precedenza.

2.1 – RIPRISTINO  DEI DRIVER

Il primo passo è il ripristino dei driver. Installate DriverMax e cliccate su “Restore Drivers” selezionando il file salvato prima della formattazione.

2.2 – INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI

Questo è il punto che richiede la maggior parte del tempo. Aprendo il file “Programmi.txt” dovreste installare uno per uno tutti i programmi…no…è da pazzi.

Qualcuno ha pensato bene a stringere i tempi creando una piccola utility molto comoda proprio in questo momento. Ninite vi permette di selezionare tutti i programmi di cui avete bisogno (programmi “di base” in un pc) e avviare una sola installazione.

Il programma è ancora in fase beta ma funziona perfettamente. Vi basta selezionare dal sito internet i programmi necessari e cliccare su “Get installer”.

Invece per i programmi non inclusi nella vostra lista di Ninite (database in continuo aggiornamento) dovrete effettuare le installazioni singolarmente.

2.3 – RECUPERO DEI FILE PERSONALI

La partizione creata in precedenza contiene tutti i file personali da voi salvati. Basterà mettere tutto al loro posto e in pochi minuti il computer conterrà gli stessi file.

fold-left fold-right
L'autore
Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook: