Come scoprire l’intestatario di un veicolo senza farti scoprire

zflick-8026

Scoprire l’intestatario di un veicolo è semplice: basta recarsi in un punto ACI e fare richiesta, peccato che vengono presi i nostri dati! Da poco tempo esiste un modo per farlo in anonimato! Così, tanto per salvaguardare la nostra privacy.

Ovviamente il tutto ha un costo, anche se è molto più economico che recarsi presso l’ACI.

Il sito internet proprietariotarga permette di conoscere l’instestatario di un veicolo (Auto, Moto, Autocarro, Rimorchio) in modo del tutto anonimo e ad un prezzo decisamente abbordabile: 12€.

Tutto ciò che occorre è il numero della targa e una email: in poche ore (massimo 24h) riceverete Nome, Cognome, indirizzo, data di nascita, dati del veivolo ed altri dettagli sul prorprietario del numero di targa. Quest’ultimo non verrà in alcun modo a conoscenza della richiesta.

 

Un sito da tenere tra i preferiti.

fold-left fold-right
L'autore
Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook:
  • Whisper

    Scusate ma non è meglio contattare il pra o l’aci, su internet, mi sembra costi anche meno solo che non so se la contro parte se ne può accorgere.

  • Ciao Whisper,

    mi sembra che contattando l’aci la controparte venga informata.
    Invece questo sito internet ti garantisce l’anonimato e in più è velocissimo(in un paio d’ore hai le informazioni). L’aci vuole sapere i tuoi dati, loro vogliono solo una mail.

  • Guido

    Confermo, ho scoperto questo servizio per sapere il proprieario di una macchina grazie a voi e devo dire che se non vuoi “complicarti la vita” è comodissimo e veloce, certo anche il PRA lo fa, ma non c’è in tutte le città e come dite voi vi chiedono il documento…

  • Felicissimo di esserti stato utile Guido 😉

  • Sul sito “proprietarotarga” controlla (o fai controllare) i link. Buona parte di essi NON funziona. Ciao

  • Ciao Pippo,

    ho mandato un messaggio dal loro modulo contattaci ed ho segnalato la tua segnalazione.

    😉

    Grazie.

  • I problemi con i ink sono stati risolti, grazie per la segnalazione

  • Claci

    bè..poco furbo..perchè quando effettui il pagamento con paypal…fatalità compare l’intestatario del conto…e su indagine può sempre venir fuori…

  • Frederik

    Non dovrebbe essere gratuito?No,
    l’accesso ai dati del PRA ha un costo anche per noi, il fatto che sia un
    registro pubblico non vuol dire che sia accessibile senza pagare
    commissioni.

    appunto loro fanno la richiesta per te all’aci ma se uno è furbo va, e chiede, se qualcuno ha fatto richiesta dei dati dalla propria targa risalgono a loro

    Quali sono le forme di pagamento accettate?E’ possibile pagare con tutte le carte di credito, comprese ricaricabili, Postepay e  PayPal.e qui sia su paypal che carta di credito rimane come intestatario il proprietario del sito con tanto di nome e sito proprietariotarga

  • Frederik

    Non dovrebbe essere gratuito?No,
    l’accesso ai dati del PRA ha un costo anche per noi, il fatto che sia un
    registro pubblico non vuol dire che sia accessibile senza pagare
    commissioni. 

    appunto,
    loro fanno la richiesta per te all’aci, io che sono la vitima vado in un punto aci, chiedo
    se qualcuno ha fatto richiesta dei dati della mia targa e qui risalgono a
    loro

    Quali sono le forme di pagamento accettate?E’ possibile
    pagare con tutte le carte di credito, comprese ricaricabili, Postepay e
     PayPal.

    e qui sia su paypal che carta di credito rimane come
    intestatario il proprietario del sito, con tanto di nome e sito
    proprietariotarga

  • Marcapolupezza

    Il problema nn è pagare il problema che all’aci costa 5 euro e quindi il vostri prezzi li sembra poco abbordabile….

  • Cicciocicci

    Prima cosa già si sapeva, seconda cosa sai quante truffe già si fanno,che ci mancava anche l’aiuto