Trucchi Windows 7: come creare un punto di accesso WiFi

wifi

Il wireless è la tecnologia che negli ultimi anni sta avendo una diffusione impensabile. Qualsiasi nuovo dispositivo (che sia un cellulare, smartphone, laptop, pc o notebook) ha al proprio interno una scheda wireless che permette il collegamento senza fili.

Eppure la diffusione di questo tipo di connessione non è ancora assoluta; molti computer sono collegati con cavi ethernet; basti pensare alle reti desktop aziendali o ai computer collegati direttamente ad un modem. Ultimamente stiamo anche assistendo alla diffusione delle chiavette UMTS che permettono di portare la connessione internet con voi ovunque vi troviate; o i cellulari smartphone come l’iPhone che possono connettersi utilizzando le reti 3G o Edge.

Come comportarsi dunque se vogliamo condividere la connessione internet di un dispositivo? Vediamo alcuni metodi.

Come creare un Hot Spot Wireless su Windows 7

hotspot windows7

Su Windows 7 creare un punto di accesso wifi è un gioco da ragazzi.

Metodo 1

Basterebbe infatti aprire il prompt dei comandi (con privilegi di amministratore) e digitare:

netsh wlan set hostednetwork mode=allow ssid=test key=testprova

Pannello di controllo >> Rete e Internet -> Centro Connessioni di rete e Condivisioni-> Modifica Impostazioni Scheda ->Condivisione

netsh wlan start hostednetwork

(assicuratevi che il servizio “Configurazione Automatica WLAN” sia in esecuzione).

Metodo 2

In alternativa, e in modo molto più semplice vi basta usare il programma gratuito Connectify. Basta scaricarlo (clicca qui) e in pochi attimi avrete creato il vostro punto di accesso wireless.

Metodo 3

Simile al metodo 1, se ad esempio siete connessi con una chiavetta UMTS (o qualsiasi altra connessione) vi basta andare a modificare la scheda “condivisione” nelle proprietà della connessione.

Pannello di controllo -> Network e Internet -> Connessioni di rete –> Proprietà –> Condivisione –> condividi connessione di rete

Successivamente occorre creare una nuova connessione wifi, ovvero il nostro nuovo punto di accesso:


Gestisci rete Wireless –> Aggiungi

Ecco fatto, basta seguire la procedura guidata scegliendo nome, protezione e password del nuovo punto di accesso.

fold-left fold-right
L'autore
Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook:
  • Gianluca

    Ciao Fabrizio,
    non sono sicuro di aver capito bene.
    Con questa procedura è possibile utilizzare la connessione che sta sfruttando un pc….attraverso un altro dispositivo?

  • yellow

    Ho fatto tutto. Alla fine viene creata la rete “in attesa degli utenti” ma quando ho tentato di collegarmi a questa nuova rete tramite cellulare compare un messaggio: “impossibile connettersi alla rete”.

  • Dryw

    fantastico….se funzionasse!