Tutti gli articoli taggati con web 2.0

Volunia – il motore di ricerca sociale italiano

volunia-motore-di-ricerca.jpg

 

Come per ogni nuovo progetto sul web, sembra che in questi giorni non si sente parlare d’altro: Volunia (www.volunia.com), il nuovo motore di ricerca made in Italy che si propone di innovare la nostra esperienza di ricerca (e non solo) sul web.

Nato da un’idea di Massimo Marchiori, professore associato presso l’Università di Padova e noto al mondo del web per aver ideato l’Hyper Search, (“un motore di ricerca che basava i risultati non soltanto sui punteggi delle singole pagine, ma anche sulla relazione che lega la singola pagina col resto del web” [wiki]), studi che sono poi stati inglobati nell’algoritmo di Google del PageRank.

Pochi giorni fa, ho assistito come molti altri curiosi, alla presentazione di Volunia in diretta streaming presso il sito dell’Università di Padova. Come molti altri blogger avevo infatti ricevuto una mail dal team di Volunia che mi invitava ad iscrivermi al sito per provare la beta del progetto come power user. Spinto dalla curiosità

Da pochi giorni ho accesso a Volunia e voglio condividere le mie prime impressioni. Ricordo che il motore di ricerca è ancora alle prime fasi e al momento non è pubblico; per provarlo occorre registrarsi sul sito e attendere di essere selezionati come power user.

Continua…

Crea la tua radio, diventa speaker con Spreaker

spreaker

Avete mai sognato di lavorare come speaker/deejay in una radio? Di avere il vostro pubblico e il vostro programma? Di condividere le vostre idee e la vostra musica? Spreaker.com è il vostro sogno che diventa realtà! Un prodotto del web 2.0 che vi permette di creare la Vostra radio, trasmessa in diretta sul web e condivisa con gli amici. 

Spreaker è una piattaforma innovativa che vi permette di combinare l’esperienza d’uso della radio con l’interazione tipica di un social network: con Spreaker è l’utente a diventare creatore e conduttore del suo show.

Continua…

Facebook: attenti agli aggiornamenti di stato pubblici

facebook amici

Le ultime modifiche riguardo alla privacy su Facebook hanno introdotto, come ricorderete, la possibilità di scegliere il livello di privacy per ogni contenuto pubblicato. Aggiornamenti di stato, link, foto e media possono essere indirizzati ad un utente, a più utenti, ad una o più liste di amici o al mondo intero ovvero a chiunque.

Proprio quest’ultima opzione sta creando non pochi problemi in campo privacy. I contenuti visibili a tutti cominciano infatti ad essere raccolti sia da siti internet, sia da agenzie di marketing, sia dallo stesso Facebook. Vediamo adesso alcuni esempi, successivamente vi spiego come controllare le impostazioni sulla privacy in modo da stare tranquilli e proteggere i vostri contenuti.

Continua…

Esiste ancora la privacy sul web con Google e Facebook?

google privacy

Questa definizione non finirò mai di ripeterla, sono ormai diventato uno dei pochi “fan” (o “paladini”) (o “ossessionati”) della privacy sul web:

“La privacy si traduce spesso (nella sua originaria accezione difensiva) nella capacità di una persona (o di un gruppo di persone), di impedire che le informazioni che la riguardano diventino note ad altri, inclusi organizzazioni ed enti, qualora il soggetto non abbia volontariamente scelto di fornirle.”  (Wikipedia)

Dopo aver letto la definizione nessuno (e sfido chiunque) può affermare di avere il controllo della propria privacy. E’ oggi pressocché impossibile impedire che certe informazioni diventino note ad altri.

Seguitemi.

Continua…

Gmail andrà offline su iPhone e dispositivi mobili grazie ad HTML5

Il nuovo standard web html5 ancora poco conosciuto, permetterà tante novità interessanti per gli sviluppatori, ma anche per gli utenti. Sopratutto se si parla di mobile web, infatti le novità per gli sviluppatori sono tante. Sfruttando webkit (motore di render di browser come Safari e Chrome) sarà possibile utilizzare servizi web come Gmail in modalità offline.

Continua…

Il web 2.0 spiegato in un semplice video

430342345_6c036981b8_o

Cos’è il Web 2.0?

Qualcuno ha provato a spiegarlo a parole, altri hanno provato a spiegrlo con un semplicissimo video.
Not in words è un nuovo progetto nato per spiegare con video animati concetti più o meno complicati in modo semplice e senza l’uso di parole.
”L’idea e soprattutto la sfida è quella di riuscire a spiegare bene i concetti senza ricorrere al linguaggio parlato: per arrivare a tutti, universalmente.”

Continua…

Nicetranslator, traduttore simultanteo multilingue

clip

Tra i vari servizi di traduzione sul web, nicetranslator è sicuramente uno dei migliori. Semplice, gratuito, non richiede registrazione, simultaneo, multilingue. Cosa volete di più?

Da provare e tenere tra i preferiti.

Creare icone in stile adobe CS3 e Web 2.0

icone adobe

Ci sono molte applicazioni in circolazione basate su Adobe AIR; dai client di messaggistica istantanea agli strumenti per l’editing di immagini, si trova davvero di tutto.

Clockmaker Icon Generator è una piccola applicazione gratuita che consente di creare icone in stile Adobe CS3 e web 2.0.

Continua…

Il Web 2.0

Molti di voi spesso si saranno chiesti: "Cosè il Web 2.0?". Sfortunatamente non esiste una definizione chiara ed esaustiva. Quando si cerca di spiegare che cos’è, si tende ad usare un insieme di definizioni ed esempi.

Ecco come viene definito da Tim O’Reilly in "What is Web 2.0", da Paul Graham nel suo "Web 2.0" e da Jason Fried nel libro "User Survey":

Continua…