Tutti gli articoli taggati con google

Tutti i pesci d’aprile Google 2013

Come ogni anno, il team di Google sforna una serie di pesci d’aprile tutti da ridere. Se l’anno scorso Google Tap non è stato abbastanza, quest’anno (ad ora) ci sono già 3 scherzi davvero esilaranti. Con questo articolo cercherò di radunare tutti i pesci d’aprile di Google 2013, se ne conosci altri segnalameli nei commenti in modo che potrò aggiungerli all’elenco.

Continua…

Volunia – il motore di ricerca sociale italiano

 

Come per ogni nuovo progetto sul web, sembra che in questi giorni non si sente parlare d’altro: Volunia (www.volunia.com), il nuovo motore di ricerca made in Italy che si propone di innovare la nostra esperienza di ricerca (e non solo) sul web.

Nato da un’idea di Massimo Marchiori, professore associato presso l’Università di Padova e noto al mondo del web per aver ideato l’Hyper Search, (“un motore di ricerca che basava i risultati non soltanto sui punteggi delle singole pagine, ma anche sulla relazione che lega la singola pagina col resto del web” [wiki]), studi che sono poi stati inglobati nell’algoritmo di Google del PageRank.

Pochi giorni fa, ho assistito come molti altri curiosi, alla presentazione di Volunia in diretta streaming presso il sito dell’Università di Padova. Come molti altri blogger avevo infatti ricevuto una mail dal team di Volunia che mi invitava ad iscrivermi al sito per provare la beta del progetto come power user. Spinto dalla curiosità

Da pochi giorni ho accesso a Volunia e voglio condividere le mie prime impressioni. Ricordo che il motore di ricerca è ancora alle prime fasi e al momento non è pubblico; per provarlo occorre registrarsi sul sito e attendere di essere selezionati come power user.

Continua…

Privacy, Wikileaks, TV, Report e Social Network

privacy

Facebook, Google, Twitter, Social Network, Web e Privacy. Le parole chiave che frullano nella mia testa da più di 2 anni; ne parlo spesso, sia sul web sia con gli amici, con sconosciuti o con familiari. Non esiste quasi più una conversazione che non abbia al suo interno la parola Facebook o qualcosa a questo legata; e non c’è da spaventarsi, è una rivoluzione come sempre ribadisco; voi ne fate parte in ogni istante, sta a voi capirlo e agire di conseguenza. Basta aprire gli occhi o pensare due volte prima di pubblicare qualcosa, pensare due volte prima di accettare un’amicizia e passare un po’ ti tempo ad impostare la privacy dei vari profili online.

Questo articolo è uno sfogo di riflessioni, considerazioni e suggerimenti. I miei consigli e trucchi per navigare tranquillamente, capire il Web e salvaguardarsi da azioni ingenue e utenti in malafede.

Continua…

Trucchi: accedere ai contenuti disponibili solo ad utenti registrati

Trucchi: accedere ai contenuti disponibili solo ad utenti registrati

Quante volte vi siete trovati di fronte ad una schermata come questa? Avete fatto una ricerca su Google e cliccando sul risultato non potete visualizzare il contenuto.

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati; effettua il login o registrati subito!

Altre volte bisogna pagare per visualizzare il contenuto, o completare una serie di sondaggi senza fine. Nel primo caso vi ho già dato una soluzione, ossia registrarsi utilizzando delle mail temporanee; in questo modo proteggiamo la privacy e ci teniamo al riparo da spam ed e-mail non desiderate.

Vediamo adesso alcuni trucchi per accedere, nella maggior parte dei casi, ai contenuti accessibili solo agli utenti registrati…senza registrarci!

Continua…

I suggerimenti per la ricerca su Google e le ricerche di mercato

google&bart 

La potenza e il corrispondente potere di Google sta nei miliardi di pagine che ogni giorno vengono passate a setaccio dai suoi Spider (GoogleBot). Sta anche nelle centinaia di migliaia di ricerche effettuate ogni secondo da circa l’80% degli utenti che si recano su Google e cercano le cose anche più impensabili, le domande più segrete, interrogativi che vengono registrati ed usati per i suggerimenti di ricerca.

Avrete notato i suggerimenti per le ricerche su Google (adesso presenti anche sugli altri motori di ricerca); avete mai provato a leggerli? Il divertimento è assicurato e ricerche e studi mercato pure! Per capire cosa cercano e cosa vogliono gli utenti non servono più quiz, domande, telefonate e statistiche; basta chiedere a Google, ottenendo risultati attendibili e veloci.

Continua…

Google Buzz – il social network firmato Google

google_buzz

Da pochi giorni non si parla d’altro: Google Buzz! La guerra di Google a Facebook e Twitter sul campo di battaglia dei social network. Google ha presentato al mondo la sua nuova creatura, un social network simile a Facebook e Friendfeed ma che porta il nome, e con esso i pregi e i difetti, del colosso Google.

In questo post, più che illustrarvi le funzionalità di Buzz vorrei fare delle riflessioni obiettive sul reale contributo di questo servizio; la rete è già ovviamente divisa sull’argomento: c’è chi lo considera una rivoluzione, chi lo considera un prossimo fallimento.

Continua…

Come trovare immagini simili, duplicate o copiate

google-similar-images

Vi siete mai trovati in queste situazioni? Esempio numero 1: avete appena trovato un immagine e vorreste cercarne di simili o l’immagine è troppo piccola e vorreste trovare la stessa con una qualità migliore. Esempio numero 2: il vostro computer è pieno di immagini duplicate che vorreste eliminare; le controllate una ad una? Esempio numero 3: avete creato un immagine o caricato una vostra foto sul web; vorreste sapere dove si trovano le eventuali copie? Se il nome dell’immagine cambia è impossibile da trovare con Google…come fare?

Continua…

Esiste ancora la privacy sul web con Google e Facebook?

google privacy

Questa definizione non finirò mai di ripeterla, sono ormai diventato uno dei pochi “fan” (o “paladini”) (o “ossessionati”) della privacy sul web:

“La privacy si traduce spesso (nella sua originaria accezione difensiva) nella capacità di una persona (o di un gruppo di persone), di impedire che le informazioni che la riguardano diventino note ad altri, inclusi organizzazioni ed enti, qualora il soggetto non abbia volontariamente scelto di fornirle.”  (Wikipedia)

Dopo aver letto la definizione nessuno (e sfido chiunque) può affermare di avere il controllo della propria privacy. E’ oggi pressocché impossibile impedire che certe informazioni diventino note ad altri.

Seguitemi.

Continua…

Come usare Google per la ricerca in tempo reale

google  

Il potere di Google sta tutto sull’enorme quantità di contenuti indicizzati. Google non è un motore di ricerca, è il motore di ricerca. Qualsiasi informazione sia sul web google è il mezzo per trovarla. Ma quando qualcosa diventa troppo grande, diventa anche difficile controllarla. Ecco il problema: abbiamo bisogno di cercare una notizia appena sentita, ci precipitiamo su google e cerchiamo le parole chiave; con spiacevole sorpresa google ci restituisce risultati di parecchi anni fa (più un articolo è vecchio più scala le SERP) e noi dobbiamo scorrere almeno 10 pagine per trovare i link che ci interessano.

Continua…

Come scaricare le mappe di googlemaps per sfogliarle offline

google_maps

Google maps è il miglior servizio di mappe online. I dettagli, le funzioni, le attività, sono sempre aggiornati. Unico inconveniente: bisogna essere, appunto, online per consultare le mappe. Google non permette di scaricarle, ma ci ha pensato qualcun altro.

Continua…