Come scoprire chi scrocca la vostra connessione wireless

wifi-thief

Il wireless è senza dubbio la tecnologia che ha reso internet alla portata di tutti…anche di quelli che non se lo possono permettere! Tutti siamo stati ladri di connessioni wireless almeno una volta, siamo felicissimi quando troviamo una rete non protetta. Eppure io sempre proteggo la mia connessione e vi spiego subito il perchè.

Un computer che entra in una rete non protetta può avere accesso ai dati scambiati nella rete. Inoltre, nella maggior parte dei casi la password del router è quella di default e ciò garantisce l’accesso alle impostazioni del router.

In due parole avere una rete non protetta significa correre un enorme rischio. Rischio che ciò che facciamo su internet sia spiato da altri, rischio che la nostra connessione diventi incredibilmente lenta, rischio che è meglio non correre. Basta impostare il massimo livello di protezione che il vostro router consente.

Se avete una rete non protetta, prima di effettuare quest’operazione, potrebbe essere però bello scoprire chi sta sfruttando la vostra connessione. Per scoprire gli scrocconi potete usare questo piccolo programmino.

zamzom-wireless-network-tool 

Zamzom Wireless Network consente di identificare tutti gli indirizzi Mac, IP e i nomi dei computer che utilizzano una rete wireless. In pochi secondi questa applicazione vi rivela i “ladri” della vostra connessione.

Scaricalo gratuitamente da qui

fold-left fold-right
L'autore
Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook: