Come copiare i DVD protetti su Windows, Mac & Linux

Come copiare i DVD protetti

La diffusione del formato DVD come vendita o video-noleggio di film è stata anche accompagnata dall’inserimento di protezioni contro la copiatura e ridistribuzione di materiale coperto da diritti d’autore.

Copiare i DVD protetti da diritti di copyright non è illegale, a patto che la copia sia di backup, per uso personale e che il DVD sia di vostra proprietà, ovvero non sia stato noleggiato; la copia non deve inoltre essere distribuita o venduta, in quel caso le multe sono salatissime e si rischia anche il carcere.

Per copiare un DVD protetto le operazioni da eseguire sono due: copiarlo sull’hard-disk rimuovendo la protezione, e masterizzarlo su un nuovo DVD.


Copiare il DVD sul computer – HandBrake

handbrake

HandBrake è un software open source per sistemi Windows, Macintosh e Linux distribuito con licenza GPL che permette di codificare video in diversi formati e per diversi dispositivi. Tra le varie funzioni permette di copiare DVD protetti sul proprio hard-disk.

L’utilizzo è davvero semplice anche se il programma è purtroppo solo in lingua inglese. Basta avviarlo, cliccare su “Source” e selezionare il DVD da copiare; selezionare il percorso di destinazione sul computer e le impostazioni sulla qualità. (molto comodo il riquadro a destra che permette di scegliere il dispositivo sul quale il file verrà riprodotto; nel nostro caso scegliamo Regular,High Profile).

HandBrake può essere scaricato gratuitamente da questa pagina.

Alternative

Di programmi per copiare DVD protetti sul computer ce ne sono diversi:

  • Free DVD Decrypter – piccolo programma molto intuitivo, disponibile solo per sistemi Windows.
  • DVD Shrink – ottimo software di backup dei dvd che permette di scegliere quali contenuti copiare monitorando lo spazio occupato.
  • DVDFab DVD to DVD – programmi semplici ma con alcune limitazioni (versioni shareware di 30 giorni) che permettono di copiare DVD anche se protetti. Utile anche il programma DVDFab Region Reset che permette di resettare la regione sul DVD player nel caso di dischi comprati su zone diverse dalla nostra.

Masterizzare il DVD copiato

Se avete utilizzato DVDFab il software vi guiderà automaticamente nella creazione del DVD.

DVDVideoBurnerBig
Un semplice software per masterizzare il DVD appena copiato è Free DVD Video Burner. Basta selezionare la cartella Video_TS e il programma calcolerà lo spazio richiesto.

In generale per masterizzare il DVD copiato sul nostro disco qualsiasi programma di masterizzazione va bene. Basta infatti copiare le cartelle video_ts e audio_ts sul DVD e il gioco è fatto.

fold-left fold-right
L'autore
Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook:
  • andrea vita finzi

    egregio dottore,
    leggo con interesse il suo sulla masterizzazione di dvd protetti. capisco nulla dell’argomento ma spiego: fino ad oggi copio e masterizzo con dvd fab e windows, da oggi in poi usero’ solo linux perche’ non ne posso piu’ di microsoft cosa devo fare per proseguire le mie copie con il nuovo sistema? cose facili e a prova di stupido per favore!
    anche io vivo in giro per il mondo attualmente da 5 anni a capo verde lei che fa?

  • Andydi

    ciao, handbrake funziona benissimo su mac ! ma adesso ho un dvd ancora piu difficile! la protezione e al massimo quindi sul dvd il video quando viene inserito nel mac risulta vuoto ma in realta cé il video. quindi il programma nn vedendo niente nn mi toglie la protezione. come posso rendere visibile il video e togliere la protezione?
    grazie.

  • Eugenio Corio

    Ho scoperto un modo più semplice per copiare dvd protetti :
    1)Aprire Finder ed entrare nel dvd
    2)Copiare la cartella VIDEO_TS sul computer
    3)A fine copia inserire un dvd vuoto
    4)Tenendo premuto ctrl cliccare sulla cartella VIDEO_TS e poi su “Masterizza “VIDEO_TS” su disco”
    5)Attendere la fine della masterizzazione

    Sembra strano ma io ci sono riuscito così con un semplice copia-incolla.