Personalizzare il profilo Facebook con Photoshop

Qualche settimana fa, con l’introduzione del nuovo profilo di Facebook, abbiamo assistito ad un’ondata di creatività iniziata dal francese Alexandre Oudin, che ha di fatto sfruttato le caratteristiche del layout di questa pagina per personalizzare il proprio profilo. Con questo articolo, vediamo insieme come sfruttare Photoshop per creare anche noi la nostra pagina profilo personalizzata; dopo il salto infatti, potrai scaricare il file PSD per photoshop che ti permetterà facilmente di creare tutto il materiale fotografico necessario per la personalizzazione.

Impostare la privacy

Per prima cosa, modifica le tue impostazioni di privacy (sempre se non l’hai già fatto) in modo tale da essere tu l’unico a poter vedere le fotografie in cui sei stato taggato. Questo ti poterà due vantaggi:

  1. se lavori, nessuno dei tuoi colleghi saprà di quella festa in cui ti sei ubriacato fino allo stordimento 🙂
  2. sulla tua pagina comparirà il flusso di immagini del tuo profilo, e non quelle dove sei stato taggato

A questo punto, puoi scaricare il file PSD da aprire con Photoshop ed iniziare il seguente tutorial.

Sezioniamo la fotografia scelta

Per prima cosa, scarica il file PSD dal seguente link.

Aprendo il file PSD, scoprirai che è composto da un solo livello "bucato" nelle parti della foto del profilo e quelle del flusso di immagini. Ecco come appare il file appena aperto in con Photoshop:

Quello che dovrai fare è aprire una tua fotografia ed inserirla in questo file, ti basterà aprirla in Photoshop e trascinarla da una finestra all’altra. Se tu fossi Megane Fox, il file avrebbe ora questo aspetto:

e la palette dei livelli dovrebbe apparire così

Questa operazione creerà un nuovo livello nella pila dei livelli e la nuova fotografia sarà sopra al layout della pagina profilo, trascina il livello in modo che sia posizionato sotto e vedrai la tua foto comparire solo dalle sezioni bucate del layout, ovvero, quelle che compongono la foto del profilo e il flusso di immagini.

Ed ecco come dovrebbe apparire il file a questo punto

Quello che dovrai fare ora, è selezionare "i buchi" dal livello del layout, tramite lo strumento bacchetta magica, spostarti sul livello della fotografia e facendo CTRL+C copiare la selezione in un nuovo file. Salva tutte le selezioni incominciando da quella più a destra e nomina il file con numeri consecutivi. Alla fine dell’operazione sul tuo PC dovresti avere 6 file chiamati 1.jpg, 2.jpg, 3.jpg e cosi via fino al 6.jpg che è la foto più grande del tuo profilo.

Carichiamo le fotografie su Facebook

Non ti rimane altro da fare che tornare su Facebook e cambiare la tua immagine del profilo, ripeti quest’operazione per 6 volte, quanti sono i file immagine che hai creato nella sequenza che ti indicheranno i numeri e il gioco è fatto.

Io ad esempio, tramite questo effetto ho ritagliato 6 immagini da 6 dipinti di Claude Monet, ed ecco come appare la mia pagina ora.

E tu come hai pensato di personalizzare il tuo profilo Facebook? Hai usato una sola foto come in questo tutorial, o hai preferito usare più immagini diverse? Fammi sapere con un commento, e se vuoi, linka il tuo profilo per mostrare a tutti come l’hai personalizzato.

fold-left fold-right
L'autore
Esperto di web design, pro blogger, grafica multimediale e comunicazione aziendale, lavora attualmente nell settore di sviluppo software d'interfaccia uomo/macchina. Leggi i miei articoli su DigitalArt, il canale di Splesh! dedicato alla grafica e web design.