Facebook introduce gli url con nome utente

Da pochi giorni, forse qualche ora, avrete notato il banner su Facebook che annuncia un piccolo (ma grande) cambiamento: l’introduzione di un’url nominativo al posto di quello alfanumerico per il proprio account.

urlfacebook

Dalle 6:01 del prossimo sabato infatti, sarà possibile assegnare al proprio account un url identificativo del proprio nome. Questo però può voler dire che chi ha un nome abbastanza comune come ad esempio Mario Rossi, dovrà muoversi per tempo per aggiudicarsi mario.rossi, altrimenti dovrà accontentarsi di un meno specifico m.rossi o mariorossi.

I tipi di caratteri ammessi sono tutte le lettere dalla A alla Z, i numeri dallo 0 al 9 e il “.” per dividere il nome dal cognome. Andando alla pagina http://www.facebook.com/username/ è possibile visualizzare il “count down” all’evento. Molto utile per chi (come dicevo prima) ha interesse ad “accaparrarsi” il nome completo avendo il rischio di omonimie.

Perchè questa novità? Perchè in questo modo, nella SERP di Google relativa al vostro nome, Facebook comparirà tra i primi posti con tutta probabilità, facendosi in questo modo sia pubblicità che dando un servizio in più ai propri clienti che desiderano essere rintracciati anche grazie al socialnetwork, sopratutto nei casi di chi fa di Facebook un canale di comunicazione con i propri clienti.

fold-left fold-right
L'autore
Esperto di web design, pro blogger, grafica multimediale e comunicazione aziendale, lavora attualmente nell settore di sviluppo software d'interfaccia uomo/macchina. Leggi i miei articoli su DigitalArt, il canale di Splesh! dedicato alla grafica e web design.