Come sfruttare al massimo il Diario di Facebook

I cambiamenti molto spesso spaventano, cambiare le proprie abitudini non è sempre cosa facile da affrontare. E come ogni volta che Facebook aggiorna il layout dei profili per dare quel tocco di novità, si scatenano le lamentele di molti utenti. A volte nascono anche pagine che contano migliaia di iscritti per far tornare il vecchio layout…pagine che puntualmente perdono di significato dopo poche settimane, il tempo che gli utenti si adattino alla nuova interfaccia e dimentichino come fosse la vecchia…

In questi giorni il cambiamento in atto è più forte di quelli affrontati in passato da Facebook, si tratta di rivedere totalmente il modo in cui si utilizza questo social network. I profili infatti sono stati trasformati in Diario, o Timeline, e sento spesso tra gli amici che questo nuovo strumento è poco apprezzato. Addirittura una volta un’amica è arrivata a dire: “appena mi attivano il diario, smetto di usare Facebook!”. Esagerata 🙂 Il nuovo Diario infatti è progettato per amplificare l’emotività di certi avvenimenti piuttosto di altri.

Con questo articolo andremo a studiare questo nuovo strumento, cercando di capire come sfruttarne le caratteristiche. Se ci mettiamo un po’ di impegno per conoscerlo, senza la pretesa che tutto funzioni come prima, vedremo che il Diario è davvero interessante e può trasformare la nostra esperienza su Facbeook.


1. Link, foto e stati in primo piano

Il diario è diviso verticalmente in due sezioni, una di destra ed una di sinistra, divise da una linea che altro non è che una rappresentazione temporale degli eventi. Per dare più enfasi all’ultimo nostro aggiornamento di stato, all’ultimo album di foto pubblicate o al quel video di YouTube che tanto ci è piaciuto, possiamo cliccare sul bottone in alto a destre con la stella. Questo permetterà di allargare l’aggiornamento di stato a tutta la timeline. Con le foto la galleria di immagini che ne uscirà è davvero più emozionante:

Facebook timeline primo piano

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

2. Nascondere gli elementi sulla Timeline Diario

Se per esempio un vostro amico vi tagga su di un link che preferite non far visualizzare ai visitatori del vostro profilo, potete semplicemente nasconderlo. Il post del vostro amico rimarrà comunque presente sulla sua timeline, ma non sarà visibile sulla vostra. Ti basterà cliccare il menù contestuale con l’icona della matita e premere la voce “Nascondi dal diario”.

nascondi dal diario

3. Visualizza il Diario come

La privacy come sai, è sempre stato un fattore di difficile gestione su Facebook. Con il Diario è possibile visualizzare il proprio profilo così come è visibile per determinate persone. In questo modo ti sarà più facile gestire chi può vedere cosa.

visualizza il diario come

Cliccando sul tasto qui sopra evidenziato, ti è possibile visualizzare il diario così come viene presentato di default. Inserendo nell’apposito campo il nome di uno dei tuoi amici, vedrai il Diario così come lo vedrà lui.

4. Aggiornamenti di stato “nel passato”

Gli aggiornamenti di stato con il precedente profilo venivano inseriti tutti in maniera rigorosamente cronologica. Ora con il Diario ti è possibile inserire un aggiornamento in un momento precedente della tua vita. Puoi andare così ad inserire le foto di un particolare evento esattamente quando è successo, con il vantaggio che i tuoi amici vedranno il tuo aggiornamento sul wall di Facebook nel momento in cui apporterai l’aggiornamento.

Per farlo, occorre cliccare con il mouse sulla linea centrale che rappresenta il tempo. Il tuo puntatore diventerà un “+” e cliccando potrai inserire un nuovo aggiornamento in quel momento esatto della tua vita.

animation timeline

5. Registro attività

Fin qui abbiamo visto come creare e visualizzare un evento al tuo diario, come nasconderli e come aggiungerne di precedenti. Rimane da capire come visualizzare quando questi eventi sono stati fatti sul tuo diario. A questo scopo c’è il registro attività che ti permette di avere uno storico di tutte le attività svolte.

registro attività

Spero a questo punto che il diario non ti spaventi più così tanto, i cambiamenti sono fatti per andare avanti e per scoprire nuove cose. Non per spaventare 🙂

 

fold-left fold-right
L'autore
Esperto di web design, pro blogger, grafica multimediale e comunicazione aziendale, lavora attualmente nell settore di sviluppo software d'interfaccia uomo/macchina. Leggi i miei articoli su DigitalArt, il canale di Splesh! dedicato alla grafica e web design.