Wunderlist – la migliore applicazione per gestire liste di “cose da fare”

wunderlist

Da qualche tempo ero alla ricerca di una buona app per la gestione delle mie “todo list”. Avevo anche abbandonato l’idea di trovare qualcosa di soddisfacente dopo aver provato senza molto entusiasmo servizi quali Remember the Milk, o applicazioni per iPhone come iProcrastinate o Things.

Da qualche giorno sto utilizzando un servizio che ha riportato il mio entusiasmo alle stelle. Finalmente un’applicazione multipiattaforma che fa dell’usabilità e del cloud computing i suoi punti di forza. Sto parlato di Wunderlist.

Wunderlist (dal tedesco “lista delle meraviglie”) è un’app che ti permette di organizzare le cose da fare divise in liste. Devi solo iniziare a scrivere e premere invio per creare i tuoi programmi o liste di impegni. Essendo inoltre un servizio cloud disponibile su tutte le piattaforme, troverai le tue liste su ogni dispositivo fisso o mobile a tua disposizione: sia esso un iPhone, un iPad, uno smartphone Android o un PC Windows.

wunderlist multipiattaforma

 

Come si usa Wunderlist

Dopo una semplice registrazione, possibile anche tramite singlesignon di Facebook o Twitter, ti basterà scaricare l’applicazione sul tuo dispositivo preferito ed iniziare a creare liste: le cose da fare domani, gli appuntamenti della settimana, i promemoria, gli obiettivi personali, i buoni propositi o la classica lista della spesa. Qualunque cosa la tua mente partorisca, ti basta scrivere e premere invio. Potrai poi in un secondo momento organizzare per priorità, scadenze o segnare come “fatto” i punti della lista portati a termine o arricchirli con descrizioni dettagliate.

L’applicazione è suddivisa in due parti: la colonna di destra riporta l’elenco delle liste create, sulla sinistra invece avete i “todo points” fatti e da fare relativi alla lista selezionata nella colonna di destra. Appena iscritti, troverete dei punti ed una lista già creata, leggendo quanto c’è scritto imparerai in pochi secondi ad usare l’applicazione e ne potrai apprezzare la semplicità e qualità.
Il tutorial ti insegnerà anche ad usare gli shortcut da tastiera, per renderne l’utilizzo ancora più immediato.

Punti di forza

Come già accennato, Wunderlist ha tra i suoi punti di forza l’elevata facilità di utilizzo e la disponibilità su tutte le piattaforme. Particolare da non sottovalutare affatto: il servizio è totalmente gratuito. A differenza di costose app come Things (7.99 € mentre scrivo) basta registrarsi per poterla utilizzare.

wunderlist easy share

C’è poi la facilità con cui si possono condividere le liste con altri utenti, funzione che ho trovato davvero comoda. Io la utilizzo con Fabrizio per segnare tutte le cose che abbiamo da fare per il network Splesh! 🙂

fold-left fold-right
L'autore
Esperto di web design, pro blogger, grafica multimediale e comunicazione aziendale, lavora attualmente nell settore di sviluppo software d'interfaccia uomo/macchina. Leggi i miei articoli su DigitalArt, il canale di Splesh! dedicato alla grafica e web design.