Come ascoltare musica su internet

Come ascoltare musica online

Per quanto ormai sia entrato nella mente di tutti che la musica online sia un concetto illegale, contro le regole, voglio segnalarvi in questo articolo i migliori servizi che permettono di ascoltare la musica che volete online, gratuitamente e senza infrangere alcuna regola, legalmente.

Basta infatti inserire un po’ di pubblicità o appoggiarsi a sponsor ed ecco che la musica online diventa libera e illimitata per tutti; non dobbiamo pensare più a scaricare musica, basta avere una connessione ad internet e ascoltarla in streaming.

Tempo fa vi avevo segnalato quella che a suo tempo era la migliore radio online, ovvero last.fm, servizio simile a Pandora (non disponibile in Italia) che permette di creare una radio virtuale che si aggiorna in base ai nostri gusti, creata e gestita da noi e dalle nostre preferenze.


Grooveshark

Grooveshark_logo

Grooveshark è probabilmente il miglior modo di ascoltare la musica online, gratuitamente e senza limiti. Una web application che permette a tutti di ascoltare, caricare, condividere e cercare musica online senza alcun obbligo di registrazione.

Il sito è ben strutturato e personalizzabile (potete decidere la dimensione del player in basso allo schermo), visitandolo potete cercare il vostro artista preferito o il brano che volete ascoltare, che verrà inserito nella playlist temporanea gestibile nella parte bassa dello schermo.

Il servizio integra anche una modalità radio (attivabile in basso a destra) che in base ai brani scelti e ai voti degli utenti inserisce nuovi brani sulla vostra playlist.

In alto potrete anche consultare i brani più ascoltati, entrare a far parte della community, salvare brani nei vostri preferiti e navigare tra le pagine del sito senza dover interrompere la musica che state ascoltando.

Il tutto senza alcuna pubblicità e senza alcuna interruzione!

Last.fm

lastfm

Last.fm è una delle radio virtuali online che consiglio a tutti, come accennavo in precedenza ne ho già parlato qui; quel che dovete fare è registrarvi in modo da cominciare a costruire il vostro profilo con le preferenze musicali, di volta in volta avrete la possibilità di votare i brani ascoltati, aggiungerli ai vostri preferiti e creare le vostre stazioni con i vostri generi preferiti.

Sawgi

logo

Molti di voi alla lettura di questo articolo si staranno chiedendo dove sia Youtube, ottimo servizio, forse anche il metodo più diretto per ascoltare musica. Sawgi sfrutta il database di milioni di video musicali del noto portale video e crea un motore di ricerca per farci ascoltare o scaricare le canzoni.

Una ricerca su Sawgi è dunque come una ricerca su youtube ma trasformata in un lettore multimediale.

Deezer

deezer-logoAltro servizio del genere è infine Deezer famoso a livello internazionale quanto gli altri due, con 13 milioni di brani ascoltabili e scaricabili gratuitamente in streaming. Appena sbarcato in Italia darà del filo da torcere alla concorrenza e a parer mio potrebbe presto diventare il leader della musica in streaming.


Altro software per eccellenza è poi Spotify, ma proprio come Pandora non sappiamo quando arriverà in Italia.

fold-left fold-right
L'autore
Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook: