Basta scaricare musica – Ecco la migliore radio online

radio

Questo articolo meriterebbe una di quelle introduzioni da best seller, ma io voglio andare subito al sodo per attirare la vostra attenzione. Una radio online – costruita passo dopo passo da voi – solo con la musica che piace a voi – una radio intelligente – con nessuna pubblicità – completamente gratis.

Vi avevo già parlato di Pandora, il servizio americano che permette di creare delle stazioni radio virtuali partendo dall’inserimento di un brano o di un artista e avevamo cercato modi per accedere al servizio in Italia.

Ma oggi è possibile fare tutto questo anche se non ci troviamo in territorio americano, grazie ad un servizio che ha le stesse funzioni di Pandora. Last.fm

last_fm

Last.fm è un sito internet che permette di creare stazioni radio virtuali. La caratteristica principale è quella di costruire un profilo per ogni utente, gruppo, artista, album o canzoni che si vengono a creare. Ogni utente ha una pagina con le canzoni più ascoltate e condivise, profilo visibile online.

Ma la cosa che più sorprende di last.fm, che lo distingue da tutte le altre radio online, che lo rende la radio virtuale migliore al mondo, è il software Last.fm, che  consente di aggiungere automaticamente musica alla tua libreria e di aggiornarla con ciò che ascolti sul computer o sull’iPod.

michael_lastfm

Il software, disponibile per Windows, Mac e Linux, fa una scansione dei file musicali sul vostro computer (iTunes, WinAmp o Windows Media Player) o sul vostro iPod e crea delle stazioni in base ai vostri gusti musicali.

Per ogni brano ascoltato scegliete se vi piace (Love) o se non vi piace (Ban). In questo modo più giudizi darete più costruirete le vostre perfette stazioni radio online che vi faranno ascoltare solo la musica che piace a voi.

Se poi siete tra i fortunati a possedere un iPhone o un Android…beh…ogni parola e superflua. Scaricate l’applicazione e provate a non avviarla una ventina di volte al giorno…io non ci riesco! lol

AGGIORNAMENTO 1: troppo abituato ai servizi gratuiti…e a Pandora soprattutto, non avevo notato che dopo 30 brani è necessario acquistare un abbonamento per 3€ al mese (o 3$…strano).

AGGIORNAMENTO 2: non occorre più scaricare il software e acquistare l’abbonamento. Da adesso è possibile ascoltare la musica direttamente sul sito web gratuitamente.

Inoltre se siete possessori di iPhone o Android potete scaricare l’applicazione gratuitamente ed ascoltare last.fm senza alcun abbonamento o interruzioni!

fold-left fold-right
L'autore
Sono un curioso appassionato di informatica, nuove tecnologie e Social Media con una laurea in Economia e Marketing e un MSc in Development Economics. I blog sono da anni la mia passione, maggiori informazioni qui. Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook:
  • salvatore

    ciao carissimo fabrizio volevo chiederti una cosa io uso un mac e non riesco a trovare una guida e un software come creare una radio web mi poresti aiutare e dimmi qualcosa grazie

  • nicola

    Ciao a tutti. Io ho scoperto, provato, ed utilizzo “RadioSure”. Ha un Link con circa 13.000 stazioni radio che trasmettono in Internet. le Emittenti possono suddividersi, scelta, per genere musicale, per paese di origine (nazione), per lingua. Una volta scelta e collegata l’emittente, in alto, compare il titolo del brano trasmesso ed il “codec”. C’è anche la possibilità di fare una lista delle stazioni preferite, ma ciò che mi piace di più è il pulsante “Registra”. Cliccandoci si possono memorizzare, in formato mp3, i files che si ascoltano. Spero di essere stato di aiuto. Ancora ciao a tutti, nicola.-

  • Pingback: Come ascoltare musica su internet | Splesh!web - consigli e trucchi dal web()