Tutti gli articoli in web 2.0

Tutti i pesci d’aprile Google 2013

pesce-aprile

Come ogni anno, il team di Google sforna una serie di pesci d’aprile tutti da ridere. Se l’anno scorso Google Tap non è stato abbastanza, quest’anno (ad ora) ci sono già 3 scherzi davvero esilaranti. Con questo articolo cercherò di radunare tutti i pesci d’aprile di Google 2013, se ne conosci altri segnalameli nei commenti in modo che potrò aggiungerli all’elenco.

Continua…

Le GIF animate sbarcano nei risultati di ricerca di Google

gif-animate

Le GIF animate sono state rilasciate al mondo più di 25 anni fa, ma l’unico modo per trovarle era navigare su internet. A partire da oggi Google aggiunge un nuovo filtro di ricerca per immagini che permette agli utenti di eliminare tutto dai risultati di ricerca, tranne le GIF animate.

Continua…

OpenJournalist – Quando il giornalismo diventa sociale

openjournalist-giornalismo-sociale

OpenJournalist è un progetto basato sui principi del web 2.0. Si tratta di giornalismo partecipativo, libero e indipendente, nato per dare sfogo a tutte quelle idee rifugiate nei milioni di blog sparsi in tutto il mondo.
Previa una semplice registrazione gratuita, OpenJournalist permette agli utenti di scrivere articoli sulle più svariate categorie, di condividerli e commentarli, di scambiare idee, pareri e opinioni con i membri della community, partecipando attivamente a questa nuova forma di democrazia mediatica.

Continua…

Volunia – il motore di ricerca sociale italiano

volunia-motore-di-ricerca.jpg

 

Come per ogni nuovo progetto sul web, sembra che in questi giorni non si sente parlare d’altro: Volunia (www.volunia.com), il nuovo motore di ricerca made in Italy che si propone di innovare la nostra esperienza di ricerca (e non solo) sul web.

Nato da un’idea di Massimo Marchiori, professore associato presso l’Università di Padova e noto al mondo del web per aver ideato l’Hyper Search, (“un motore di ricerca che basava i risultati non soltanto sui punteggi delle singole pagine, ma anche sulla relazione che lega la singola pagina col resto del web” [wiki]), studi che sono poi stati inglobati nell’algoritmo di Google del PageRank.

Pochi giorni fa, ho assistito come molti altri curiosi, alla presentazione di Volunia in diretta streaming presso il sito dell’Università di Padova. Come molti altri blogger avevo infatti ricevuto una mail dal team di Volunia che mi invitava ad iscrivermi al sito per provare la beta del progetto come power user. Spinto dalla curiosità

Da pochi giorni ho accesso a Volunia e voglio condividere le mie prime impressioni. Ricordo che il motore di ricerca è ancora alle prime fasi e al momento non è pubblico; per provarlo occorre registrarsi sul sito e attendere di essere selezionati come power user.

Continua…

Short movies su YouTube – Il cinema in 10 minuti

Sapevi che YouTube è ormai diventato il secondo motore di ricerca più utilizzato dopo Google? Questo ti da idea di quanta visibilità può dare questo strumento a chi non ha possibilità di arrivare a media come cinema e televisione, ma ha tutte le qualità per esserci. Un esempio tutto italiano che abbiamo visto qualche tempo fa è Freaks!, la webseries realizzata da ragazzi di Roma che ha riscontrato un notevole successo proprio grazie a YouTube e il web.

Ieri ho trovato una serie di corti, chiamati in inglese “Short movies”, di ottima qualità. Ne ho selezionati alcuni che ti consiglio di guardare. Durano mediamente 10 minuti. Il primo ed il secondo sono basati su videogiochi di successo quali Portal e Call Of Duty, ma ci sono anche realtà italiane come Sotto Casa.

Buona visione!

Continua…

Freaks the series – intervista con Giampaolo Speziale autore della serie

Con molto piacere ho avuto la possibilità di fare qualche domanda ai ragazzi di Freaks, la web serie autoprodotta che sta ottenendo un vasto successo di pubblico su YouTube, e siamo solo alla terza puntata! Nel particolare ha risposto alle mie domande Giampaolo Speziale, uno degli ideatori di Freaks nonché cantante degli About Wayne, gruppo emergente del panorama artistico Romano che ha prestato la sua musica come colonna sonora della serie.

Freaks è un progetto amatoriale, una serie a puntate a basso budget completamente gratuita e disponibile su YouTube. Narra la storia di cinque ragazzi che improvvisamente si scoprono in possesso di super poteri, ma ti lascerò scoprire il resto seguendo le loro vicende direttamente su loro canale di YouTube! Nel mentre, ringrazio Giampaolo per la disponibilità dimostrata e auguro a lui e tutti i ragazzi che lavorano sul progetto un grande inboccaallupo!

Continua…

iGamez – il canale di Splesh! dedicato ai giochi per iPhone

Da qualche giorno ti sarai sicuramente accorto che al network Splesh! si è aggiunto un nuovo canale chiamato iGamez. Nel nuovo canale potrai trovare recensioni di giochi per iPhone, iPad ed iPod. iGamez è esclusivamente dedicato a questo scopo, con un formato del tutto diverso dai due fratelli maggiori Web e DigitalArt. iGamez infatti è un video blog!

Continua…

LipDub – la nuova moda delle università

lipdub

Avete mai sognato di organizzare o partecipare ad un video virale? L’avvento dei social network e delle condivisioni di video e contenuti sul web ha creato questi nuovi sogni: idee geniali che spopolano sul web a ritmi da paura; idee realizzabili con un budget minimo, tanta creatività e un divertimento unico nel suo genere.

Parliamo oggi dei LipDub, un fenomeno che va in voga tra le migliori università del mondo. Il nome viene dall’inglese “Lip Dubbing” ovvero doppiaggio labiale e si riferisce al doppiare un brano, cantarlo in playback. Tutto ciò che occorre è una telecamera, un brano di sottofondo, un centinaio di studenti e tanta, tanta fantasia.

Ecco una serie di LipDub pescati dalla rete, li ho classificati secondo i miei gusti ma sono tutti estremamente fantastici e ti fanno venir voglia di cantare, ballare e dubbare!

Continua…

Come creare suonerie per cellulari con Youtube

suonerie-cellulari

Su Youtube troviamo qualsiasi tipo di musica, dalle new entry ai classici. Centinaia di gruppi o fan caricano centinaia di ore di video al minuto e la buona parte sono musica.

Ecco arrivare Tube2tone, un servizio che trasforma i video di Youtube in suonerie per i cellulari. E non solo converte il video in suoneria, ma permette anche di inviare quest’ultima gratuitamente sul nostro cellulare! Scopriamolo subito.

Continua…

I suggerimenti per la ricerca su Google e le ricerche di mercato

google&bart 

La potenza e il corrispondente potere di Google sta nei miliardi di pagine che ogni giorno vengono passate a setaccio dai suoi Spider (GoogleBot). Sta anche nelle centinaia di migliaia di ricerche effettuate ogni secondo da circa l’80% degli utenti che si recano su Google e cercano le cose anche più impensabili, le domande più segrete, interrogativi che vengono registrati ed usati per i suggerimenti di ricerca.

Avrete notato i suggerimenti per le ricerche su Google (adesso presenti anche sugli altri motori di ricerca); avete mai provato a leggerli? Il divertimento è assicurato e ricerche e studi mercato pure! Per capire cosa cercano e cosa vogliono gli utenti non servono più quiz, domande, telefonate e statistiche; basta chiedere a Google, ottenendo risultati attendibili e veloci.

Continua…